Ghino di Tacco

(Regionali Umbria) La strana corsa di ‘Chico’: l’unto di Berlusconi senza contenuti

In Uncategorized on 18 marzo 2010 at 13:21

Tra il premier e la mia famiglia c’è un antico rapporto di conoscenza. Certo mi fa piacere che Berlusconi abbia voluto che tra le candidature del Pdl vi fosse anche quella di un giovane“. Queste le parole di Francesco Maria Ferranti, detto ‘Chico’, consigliere comunale di Terni per il Pdl e candidato consigliere regionale dell’Umbria alle imminenti elezioni del 28 e 29 marzo. Queste le parole – dicevamo – e questo anche il succo del programma politico-amministrativo del candidato perchè oltre alle dichiarazioni di amicizia con il premier e le foto scattate con lui (Il Giornale dell’Umbria del 18/03/2010, “Uno sponsor d’eccezione per Ferranti, foto a palazzo Grazioli con Berlusconi) non c’è altro. Quali gli interventi? Quali le idee sul futuro dell’Umbria e di Terni?

Ma questa ormai è la politica e probabilmente, dopo l’ottimo risultato elettorale delle scorse amministrative (ricordiamo che ‘Chico’ è stato il primo degli eletti della minoranza), le cene elettorali, le foto con Berlusconi, i manifesti e i gazebo porteranno il corridore ad un buono se non ottimo risultato. E il futuro suo e dei suoi amici sarà assicurato. E il nostro?

Annunci
  1. Io lo conosco personalmente: ha passato gli ultimi dieci anni lavorando otto ore al giorno nel suo ruolo di consigliere e per gli incarichi amministrativi di tipo elettivo che ha ricoperto, migliaia di ore di telefonate, interventi in consiglio puntuali e concreti, equanimità, moderazione ma decisione in tante iniziative che hanno inciso molto (come quella contro i nuovi scandalosi ghetti: i campi nomadi decisi nell’ombra dalle autorità ai danni dei cittadini, che Francesco ha fatto conoscere e condannato per primo agli occhi dell’opinione pubblica cittadina, essendo fisicamente aggredito per questo – come riportano i quotidiani dell’epoca…)… Io spero per lui che ce la faccia, mi dispiace solo sentirne parlare senza riferimenti circostanziati in una condanna sommaria, allusiva quindi non esplicita e… francamente… superficiale come gran parte dei processi a mezzo stampa lo sono…

  2. Sarebbe invece il caso di riflettere sui “contenuti” della campagna elettorale degli altri 2 “corridori” del PdL in provincia di Terni… sto parlando di Nevi e De Sio. I loro manifesti e volantini enunciavano slogan e programmi degni della corsa alle presidenziali negli USA, ma tutti sappiamo che i due si erano dati da fare in ogni modo per confezionare una lista senza reali concorrenti. Sapendo di perdere e correndo per perdere (la corsa per la presidenza della Regione) i due si sono preoccupati solo della loro rielezione: le 115 preferenze (che non sarebbero bastate neppure per essere eletta in una circoscrizione del comune di Terni) prese dalla Pincardini, ultima arrivata dei 6 che erano in lista, la dicono lunga su come erano state architettate le cose… e su chi le aveva architettate. Considerato tutto ciò, e la decapitazione di alcune candidature che avrebero potuto aumentare di molto voti e preferenze, ritengo che si possa considerare una fortuna che c’è stata la candidatura di Ferranti che, Berlusconi o non Berlusconi, è riuscito a prendere tantissime preferenze (3.688) in ogni parte della provincia… e a limitare i danni della PdL nella provincia di Terni.
    Non comprendo i motivi per i quali qualcuno, anzichè porre attenzione sui reali problemi della politica e del PdL, si inventi cose e situazioni che non esistono, pur di scrivere delle fesserie.

  3. Per la serie: incontri paranormali del 3° tipo che si possono fare su FaceBook…
    Non aggiungo altro…le seguenti parole si commentano da sole!
    Ecco a chi paghiamo lo stipendio!!!

    Francesco Maria Ferranti Pdl 15 gennaio alle ore 12.15 Segnala
    datte na svegliata di mattina prima de scrive cazzata…..laura è mia fidanzata da 5 mesi ,il resto ironia ma bada a come parli del premier e di come io lavoro con lui e per lui,poichè i tuoi bassi riferimenti son da querela per chi è politico eletto dal popolo come me e maggior ragione lui…..

    Filippo Calcagni 15 gennaio alle ore 15.17
    La prego di nn voler più tentare di mettersi in contatto con me.
    Lei è una persona a me sgradita.
    Se ritenesse opportuno agire per vie legali lo faccia pure, sarà mia premura metterla in contatto con chi di dovere.

    ps provo un sincero e profondo senso di compassione e pietà per lei.

    Francesco Maria Ferranti Pdl 15 gennaio alle ore 15.22 Segnala
    tu vedi di non rompere il cazzo sparando cazzate su bacheca mia fidanzata …..citrullo.come vedi tu corteggi nio trombo ….il pietoso sei tu mettimi in contatto co sta cippa de cazzo.

    Francesco Maria Ferranti Pdl 15 gennaio alle ore 15.23 Segnala
    e attento che telefono al tuo referente di fli…..e glie spiego chi sei

    Francesco Maria Ferranti Pdl 15 gennaio alle ore 15.29 Segnala
    e non scrivere in posta privata a laura,hai apprezzato cosa …..mo co rossi ce parlo io aribabbeo

    Filippo Calcagni 15 gennaio alle ore 15.37
    Egr. consigliere, forse non sono stato abbastanza chiaro, me ne assumo la responsabilità ma con la presento spero di essere definitivamente compreso: io non ho alcuna intenzione di interloquire direttamente con lei.
    Le chiedo soltanto per galanteria il permesso di poter postare la presente conversazione privata al giornale locale del suo capoluogo Terni; credo che possa essere utile per i suoi concittadini prendere atto di questo breve rapporto epistolare per una più consapevole opinione solo loro rappresentante politico.

    ps ho talmente tanta stima e considerazione dei miei colleghi di partito che sono certo considererebbero un attacco da parte sua nei miei confronti un motivo di orgoglio e di vanto!
    Faccia pure.
    Se vuole le semplifico il lavoro e le posto io il recapito telefonico del mio diretto superiore!
    in quanto alle altre sue volgarità: no comment!

    Francesco Maria Ferranti Pdl 15 gennaio alle ore 15.41 Segnala
    recapito tuoi referenti ce l ho…..inoltra quel che credi.a chi credi

    Francesco Maria Ferranti Pdl 15 gennaio alle ore 15.43 Segnala
    a me pare molto semplice tu scrivi messaggi a persone che me lo riferiscono,pensa quanto ti stimano……noi del pdl ritewniamo il fli una comica finale di cui tu sei di certo un protagonista di primo piano quanto a tragicomicità…..manda pure in cronaca regionale….non rappresento solo terni bamboccione

    Francesco Maria Ferranti Pdl 15 gennaio alle ore 15.44 Segnala
    miei elettiri su fli e su quelli come te la pensano mio medesimo modo

    Filippo Calcagni 15 gennaio alle ore 15.47
    lo prendo per un si!
    Questo le fa onore!
    ha recuperato un punto in quanto a dignità.
    Ossequi consigliere

    Francesco Maria Ferranti Pdl 15 gennaio alle ore 15.54 Segnala
    filippuccio che sfigato……..

    Filippo Calcagni 15 gennaio alle ore 16.02
    se non la pensassero come lei non vedo per quale altra ragione dovrebbero votarla! forse perché come mi svelava lei stesso poco prima lei è un celebre tombeur de faim?

    ma secondo lei io sono così ingenuo da dubitare della sincerità affettiva della sua fidanzata? che la metta al corrente di ciò che le ho scritto in posta privata è un’ovvietà…è solo che ho trovato sconveniente ed inopportuno usufruire della bacheca di Laura per delle controversie tra noi due! tutto qui! non certo per tacerle alcunché.

    Il sottoscritto Bamboccione, medico a 26 anni, la ringrazia per la pregievole occasione di dimostrare come un uomo possa ridicolizzare se stesso di sua iniziativa.

    Francesco Maria Ferranti Pdl 15 gennaio alle ore 16.08 Segnala
    ora al di la degli scherzi sai mio padre è medico .prof.ferranti pietro primario per 25 anni di fisiopatologia respiratoria ospedale di terni,professore di spicializzazione università di perugia e ancona.e da 3 anni direttore sanitario delle cliniche private convenzionate col san raffaele di milano di don gelmini

    Filippo Calcagni 15 gennaio alle ore 16.10
    PS una considerazione, forse un pò intima e quindi inopportuna, me la permetto comunque e me ne assumo la responsabilità:
    lei deve essere un uomo straordinario per essere riuscito a conquistare l’amore di una donna come Laura, poiché non intravedendo alcuna giustificazione intellettuale non resta che la sfera delle emozioni, di cui lei sarà indubbiamente un nobilissimo esempio; insomma: ignorante, sgrammaticato, volgare violento, provocatorio e anche parecchio banale, ma sicuramente dal cuore nobile.

    Francesco Maria Ferranti Pdl 15 gennaio alle ore 16.11 Segnala
    sai che le 5 cliniche private di riabilitazione per ex tossici ,alcolizzati e comunque che offrono prestazioni di qualità a costi competitivi grazie accrediti con regioni site ad amelia-tr-,rovigo,novara,ragusa e roma ,son aperte grazie a importanti donazioni di berlusconi oltre 25 milioni di euro e agli accordi da lui voluto con don verzè e s. raffaele

    Filippo Calcagni 15 gennaio alle ore 16.13
    Grazie per l’informazione.

    Francesco Maria Ferranti Pdl 15 gennaio alle ore 16.14 Segnala
    soprattutto votatissimo sai 4300 voti in umbria so come 40000 a roma.tanti per renderti uomo vicino a lui…

    Francesco Maria Ferranti Pdl 15 gennaio alle ore 16.16 Segnala
    e vanessa marcandella….rompi i maroni pure a lei pippo?hi hi…..

    Francesco Maria Ferranti Pdl 15 gennaio alle ore 16.17 Segnala
    che fai vedi belle donne sul network e gli mandi amicizia con scusa delle condivisioni politiche…..che roba…dove lo fai il medico pippo?

    Francesco Maria Ferranti Pdl 15 gennaio alle ore 16.18 Segnala
    ora mi informo…..sai mai…..nella vita una buona paROLINA……è UTILE

    Francesco Maria Ferranti Pdl 15 gennaio alle ore 16.24 Segnala
    MI DICE UN CONOSCENTE COMUNE CHE SEI ALTO UN PICCHIO E UN BARATTOLO,SAI LAURA 176-MARCANDELLA 184…SCALZE E TU TAPPOLOTTO DI 168CM…PIU DI FLI .E SENZA CONTARE NULLA DO VAI…?

    Filippo Calcagni 15 gennaio alle ore 16.28
    Non sono tenuto a darle alcuna spiegazione circa le ragioni per le quali conosco la signorina Vanessa Marcandella, ma visto che me lo chiede in modo così cortese le sia sufficiente sapere che condivido con lei due comuni amiche sue colleghe.
    In quanto al mio ospedale di appartenenza non ho timori a rivelarglielo, dal momento che lungi da me sospettare dietro queste sue parole una qualunque allusione a qualunque genere di ricatto, circostanza nella quale si invertirebbero le parti e sarei io a formalizzarle un esposto presso la procura della repubblica.
    Università Cattolica Del Sacro Cuore sede di Roma Policlinico Gemelli.

    PS nel mio ideale di politica più che le paroline valgono le qualifiche: la chiamano Meritocrazia!

    Filippo Calcagni 15 gennaio alle ore 16.32
    vero! lei ha ragione…la mia statura fisica è piuttosto modesta…solo 175 cm; non potendo fare nulla per quella mi preoccupo della statura morale e intellettuale…e data la mia giovane età spero di avere ancora il tempo per migliorarla.

    Filippo Calcagni 15 gennaio alle ore 16.54
    …giusto per essere inequivocabilmente corretto, la sua disponibilità a far pubblicare la nostra conversazione privata per la prima parte, me la riconferma anche per i post successivi compreso quello in cui allude “ad una parolina utile”?

  4. che tristezza sta gente…..se pensiamo che è il futuro politico dell’italia…..emigro in senegal!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: